• IL MEGLIO DEL MARE

    RISTOPESCHERIA CONSOLI

Ristopescheria Consoli a Roma

Ristorante

  • Immagine home page
Espandi Comprimi
  • Gli ingredienti del successo

    Presso il Ristopescheria Consoli a Roma, trovi rarità e autentiche delizie come i cannolicchi e le ostriche, i frutti di mare crudi e le tartare, ma anche pesce cucinato in una varietà di modi all’insegna della tradizione e della creatività. Vera e propria star del pesce, la risto pescheria di Roma è ormai un appuntamento di grande successo dalle 8 alle 23, con orario continuato, per il servizio pescheria, e anche per i pranzi (dalle 12:00 alle 15:30), gli aperitivi (dalle 18:00 alle 20:00) o le cene (dalle 20:00 alle 23:00).


    RISTO PESCHERIA
  • Peschereccio
  • LE OSTRICHE

    LE OSTRICHE

    Le ostriche sono una vera leccornia apprezzatissima in tutto il mondo per il loro gusto di mare unico, con tanti appassionati che fanno follie per trovarle. Uno degli aperitivi più popolari presso la risto pescheria Roma, infatti, comprende tre ostriche e un flûte di ottimo prosecco. Per gli estimatori le ostriche vanno infatti mangiate rigorosamente crude e al naturale, con il loro liquido e senza essere masticate, ma solo con la compagnia del vino. Le ostriche non sono solo buonissime, ma anche un vero toccasana, essendo ricche di ferro e di calcio.

  • IL PESCE SPADA

    IL PESCE SPADA

    La carne del pesce spada è tra le più apprezzate delle specie ittiche per via della gradevolezza del loro gusto, tipica del pesce azzurro. Si tratta di una specie molto versatile in cucina, che può essere mangiata cruda o in tanti modi diversi. La creatività dei gestori della risto pescheria Roma ha saputo dar vita a ricette entusiasmanti con la pesce spada, ad esempio con l’eccellente parmigiana, vero trionfo di sapore; la carbonara di spada affumicato, una rivisitazione originale (e ancora più sana) di uno dei grandi classici della cucina romana; e il pesce spada marinato, tra le tante diverse proposte.

  • LE FRITTURE

    LE FRITTURE

    Da sempre uno dei modi più gustosi per godersi il pesce è fritto, e la frittura mista è un piatto irrinunciabile nei ristoranti di tutte le località di mare. Presso la risto pescheria Roma le fritture sono realizzate con grande attenzione e rispetto per la materia prima, che viene esaltata e non soffocata dal gusto del leggerissimo fritto, fatto rigorosamente con olio di girasole e farina rimacinata perché sia allo stesso tempo gustoso, non unto, sano e in grado di esaltare il sapore del pesce. In più, ordinare una frittura in versione take away è un modo davvero sfizioso di godersi una serata in compagnia.

  • PIATTI STAGIONALI

    PIATTI STAGIONALI

    Inutile forzare i ritmi della natura: il modo migliore per apprezzare l’essenza vera di un piatto è quello di assicurarsi che i suoi ingredienti siano spontanei, che si tratti del pescato del giorno, nel caso del pesce, o delle verdure o della frutta di stagione, o ancora dei funghi, che possono abbinarsi a meraviglia con il pesce. La risto pescheria Roma crede fortemente nel valorizzare ciò che si può trovare in ogni determinato periodo dell’anno, con ingredienti sempre genuini, e così propone nelle stagioni giuste pietanze come le seppie ai carciofi o la delicata pescatrice ai porcini.

  • LA CUCINA ROMANA RIVISITATA

    LA CUCINA ROMANA RIVISITATA

    La tradizione della cucina romana vede sugli scudi in particolar modo gli eccellenti primi, come carbonara, amatriciana, cacio e pepe: sughi “storici” che ancora oggi conquistano tutti gli avventori in qualsiasi trattoria romana. La Ristopescheria Consoli ha deciso di puntare molto su un recupero della tradizione che però veda come protagonista il pesce, con piatti gustosissimi e ispirati alle più celebri pietanze della romanità in versione rigorosamente “ittica”: ad esempio la carbonara di spada affumicato, la cacio e pepe di gambero, l’amatriciana di tonno affumicato. In più, senza doversi preoccupare del colesterolo o dei troppi grassi.

  • IL CRUDO

    IL CRUDO

    Come ogni appassionato di cucina di pesce sa bene, il modo migliore per godersi il pesce più fresco è sicuramente crudo. La Ristopescheria Consoli lo sa bene e per questo i suoi piatti forse in assoluto più apprezzati sono proprio quelli di cruditè: davvero da applausi la tartare di spigola con scaglie di parmigiano e pomodoro o quella di orata con fettine di fragola, o ancora quella di salmone, o il crudo di tracina con trito di pistacchi. Il tutto senza dimenticare i mix di crudi, come salmone, spigola, gamberetti e tonno. Grandi bontà da gustare a pranzo, a cena e magari anche all’aperitivo.

  • L'APERITIVO

    L'APERITIVO

    Il rito dell’aperitivo è ormai irrinunciabile per moltissimi italiani, che non possono fare a meno di concedersi una pausa gustosa e all’insegna di un buon bicchiere di vino o un cocktail insieme a stuzzichini, che però spesso possono essere pesanti o poco sani, o ancora banali: Tutto il contrario invece presso la ristopescheria, che propone il sapore del pesce, dei molluschi e dei crostacei più freschi per un aperitivo di gusto che sia anche genuino e sano, oltre che raffinato e delizioso. L’orario per gustarselo va dalle 18 alle 20, con tante proposte come le tre ostriche con il flûte di prosecco.

  • IL TUSCOLANO

    IL TUSCOLANO

    Il quartiere Tuscolano, l’ottavo di Roma, è quello dove si trova la ristopescheria. Prende il suo nome dalla via Tuscolana, che a differenza della maggior parte delle grandi strade della Capitale non ha un’origine romana classica, ma medievale, e serviva per unire Roma a Tuscolo. Tra i monumenti più celebri del Tuscolano, Porta Furba, la fontana di Clemente XII, il Casale delle Forme, Villa La Favorita sulla Casilina, il parco archeologico delle tombe di via Latina.

  • SEGUICI SU FACEBOOK

    facebook


Vedi tutti